Archivi categoria: UNCATEGORIZED

A tutti i follower di Psicologia per Famiglia

Carissimi follower,

Psicologia per Famiglia ha cambiato indirizzo e ha rinnovato il blog!

Chiediamo a tutti gli interessati e ai follower di seguirci su http://psicologiaperfamiglia.blogspot.it/, a destra del blog c’è l’apposito pulsante per unirsi a noi!

Rimangono invariati gli indirizzi per seguirci su Facebook e Twitter!

Grazie e tutti e a presto!

Lascia un commento

Archiviato in UNCATEGORIZED

Collaborazioni attive

Attive le collaborazioni con

http://www.noidonne.org/

http://www.pazienti.it/

http://www.forumsalute.it/

http://www.crescita-personale.it/

http://www.iopsicologo.it/

http://www.mind-shop.it/

http://www.lagravidanza.net/esperto/eleonora-pellegrini

http://www.comenasceunamamma.it/

http://mammasingle.org

http://mammabimbo.it/

http://femminilitaestile.it/

Lascia un commento

Archiviato in UNCATEGORIZED

In terapia: le sedute di coppia

© Francesca Catastini
http://www.francescacatastini.it

Le coppie che vengono in seduta sono spinte da vari fattori: uno dei maggiormente frequenti è la difficoltà di vedere in che direzione stanno andando. Utile per questo un percorso di sedute di coppia che li accompagni nel ritrovare quella motivazione che era presente e che è andata diminuendo. Una delle tecniche più utilizzate è quella delle sculture come strategia utile per immaginare se stessi, l’altro e la coppia nel futuro.

Lascia un commento

Archiviato in COPPIA, UNCATEGORIZED

Watzlawick e il primo assioma della comunicazione: Non si può non comunicare

Foto di Francesca Catastini www.francescacatastini.it

© Francesca Catastini
http://www.francescacatastini.it

Con il termine comunicazione si intendono tutti i modi in cui gli essere umani entrano in contatto. Ogni comportamento, quindi, anche il silenzio, ha valore di messaggio e come tale influenza gli altri.

Questo è particolarmente vero nei litigi, siano essi in coppia o tra amici. Spesso il silenzio viene utilizzato dalle persone per riconoscere un errore, o perché non sappiamo cosa dire, o per riflettere su quando appena detto, o ancora per impedire all’interlocutore di replicare.. quanto fastidio ci dà un silenzio quando vogliamo discutere con qualcuno? Non si può replicare a un silenzio! 

Lascia un commento

Archiviato in COPPIA, LIBRI, UNCATEGORIZED

Coppie: come comunicare senza rimproverare

images

© Francesca Catastini
http://www.francescacatastini.it

Le donne e gli uomini hanno stili comunicativi diversi e questo spesso origina difficoltà di relazioni e di sintonizzazione con i partner.

Le donne parlano ai partner dei loro problemi e spesso loro erroneamente danno per scontato che questo significhi ritenerli responsabili e rimproverarli. Credono di essere l’oggetto della loro ostilità: quando lei esprime delle lamentele, lui recepisce rimproveri. A volte gli uomini non capiscono che le donne hanno bisogno di esternare le loro preoccupazioni.

Con una giusta consapevolezza e l’esercizio le donne tuttavia potranno imparare e esprimere i propri stati d’animo senza apparire accusatorie. A questo proposito utile potrà risultare qualche seduta di coppia.

Lascia un commento

Archiviato in COPPIA, UNCATEGORIZED

I primi distacchi dai figli: l’inserimento al nido

Da molti anni lavoro come psicologa e coordinatrice presso servizi per l’infanzia, in particolare nidi e scuole dell’infanzia.

Questa esperienza mi ha permesso di vedere un gran numero di inserimenti e come sono solita dire ai genitori quando spaventati durante il primo colloquio mi chiedono come le educatrici lo gestiscono, “l’inserimento è prima per i genitori e poi per i bambini”.

Molto spesso i genitori affrontano l’inserimento come un evento stressante e traumatico, spesso è il primo vero distacco dal figlio e questo comprensibilmente rappresenta per loro forte angoscia, che inevitabilmente viene trasmessa al bambino. “Potrò fidarmi delle educatrici? Come lo tratteranno? Saranno capaci di accudirlo e capirlo? Gli mancherò? Mi percepirà come la mamma che lo ha abbandonato?”. Questi sono alcuni dei dubbi dei genitori che accompagnano per le prime volte i bambini al nido e purtroppo, anche se questo spesso viene ignorato, i bambini percepiscono queste emozioni nei loro genitori e questo rende l’inserimento più difficile, è utile quindi capire meglio questo momento e imparare a prepararlo bene, sia per i genitori sia per i bambini.

4 commenti

Archiviato in BAMBINI, GENITORI E FIGLI, MATERNITA' E GRAVIDANZA, UNCATEGORIZED

Alla ricerca delle coccole perdute

Alla ricerca delle coccole perdute

“Il bambino ha sempre bisogno di qualcuno che gli faccia le coccole.

L’adulto si fa le coccole da solo e non ha bisogno di nessuno.

Il genitore è l’unico capace di fare le coccole agli altri.”

Lascia un commento

Archiviato in COPPIA, LIBRI, UNCATEGORIZED